Loading...
Corsi di Formazione 2018-02-06T22:28:26+00:00

Ti possiamo aiutare nella ricerca della batteria adatta ?

ENTRA NEL PUNTO VENDITA

CORSO CARRELLISTI O MULETTISTI

Il Corso Carrellisti o Mulettisti si rivolge sia a lavoratori con mansioni di addetto alla conduzione del carrello elevatore (mulettista, carrellista) che a quei privati (disoccupati, in cerca di lavoro, iscritti in agenzie interinali e/o di collocamento) che desiderino aggiungere una qualifica al proprio curriculum con un certificato attestante l’avvenuta formazione all’utilizzo in sicurezza dei carrelli elevatori.

Un Corso per Carrellisti pratico e professionalizzante che rilascia il cosiddetto patentino da carrellista o attestato da carrellista

Il programma del corso per carrelli industriali semoventi (il classico muletto) prevede una durata minima di 12 ore per legge.

Lo svolgimento del percorso di formazione è il seguente:

– 8 ore sono dedicate alla teoria e alla conoscenza del carrello elevatore o muletto;
– 4 ore sono impegnate nell’addestramento con prove pratiche di conduzione e utilizzo del carrello elevatore;
– 1 ora viene utillizzata per lo svolgimento del test di verifica e per la discussione in aula, attività che hanno l’obiettivo di ottimizzare la qualità dell’apprendimento.

Programma:
La didattica, seguita da Docenti di provata esperienza, prevede il coinvolgimento attivo dei corsisti, lavori di gruppo ed esercitazioni pratiche.

CORSO TRATTORI AGRICOLI O FORESTALI

L’uso di attrezzature da lavoro che richiedono conoscenze e responsabilità particolari rende obbligatoria una specifica abilitazione. Il D.Lgs. 81/08 prevede un percorso formativo dedicato per gli utilizzatori di trattori agricoli. L’Accordo della Conferenza Stato-Regioni del 22/02/2012 ha dettagliato la durata ed i contenuti del corso.

Il percorso formativo comprende sia una parte teorica sia una parte pratica; il corso trattori agricoli ha una durata di 8 ore e scadenza quinquennale. Per l’aggiornamento della formazione è necessario frequentare l’Aggiornamento Trattori Agricoli della durata di 4 ore.

E’ previsto lo svolgimento di test teorici e pratici, per valutare le conoscenze acquisite durante il Corso Trattori Agricoli; verrà rilasciato un attestato di partecipazione/formazione/abilitazione a chi li supererà con successo.

Scheda Tecnica
Destinatari:
Lavoratori addetti all’utilizzo di trattori agricoli, lavoratori autonomi, datori di lavoro
Durata: 8 ore

CORSO PER ADDETTO ALLA CONDUZIONE DI PIATTAFORME DI LAVORO MOBILI ELEVABILI (PLE) SENZA STABILIZZATORI

Il corso è dedicato a Titolari, Soci e Lavoratori Dipendenti di aziende pubbliche e private che utilizzano nella propria attività professionale le Piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE) che possono operare senza stabilizzatori e che intendono adempiere alla normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, come previsto dall’art. 73 del D.Lgs. n° 81/2008 e dall’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.

CONTENUTI:
Il programma didattico è conforme a quanto è previsto dall’art. 73 comma 4 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e dai punti 1, 2 e 3.2 dall’allegato III dell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.
In particolare:

MODULO GIURIDICO – NORMATIVO (1 ora)
–  Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro, con particolare riferimento all’uso di attrezzature di lavoro (D.Lgs. 81/2008).
– Responsabilità dell’operatore.

MODULO TECNICO (3 ore)
–  Categorie di PLE  e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche
–  Componenti strutturali
–  Dispositivi di comando e di sicurezza
–  Controlli da effettuare prima dell’utilizzo
–  DPI specifici da utilizzare con le PLE
–  Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi
–  Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in caso di emergenza

MODULO PRATICO (4 ore)
–  Individuazione dei componenti strutturali; Dispositivi di comando e di sicurezza; Controlli pre-utilizzo
–  Pianificazione del percorso
–  Movimentazione e posizionamento della PLE
–  Esercitazioni di pratiche operative
–  Manovre di emergenza
–  Messa a riposo della PLE a fine lavoro

MODALITÁ DI VERIFICA:
Prova intermedia di verifica consistente in un questionario a risposta multipla somministrata dal docente e prova pratica di verifica finale consistente nell’esecuzione di due delle prove previste al punto 3 dell’Allegato III dell’Accordo Stato Regioni 22/02/2012.

DURATA: 8 ore

CORSO PER ADDETTI A LAVORI IN SPAZI CONFINATI

Il Corso di formazione è rivolto a lavoratori addetti a lavori in spazi confinati. Per spazio confinato si intende un qualsiasi ambiente limitato, in cui il pericolo di morte o di infortunio grave è molto elevato, a causa della presenza di sostanze o condizioni di pericolo, come ad esempio la mancanza di ossigeno, gas o vapori tossici, incendi od esplosioni.

Il D.Lgs 81/2008 impone l’obbligo di informazione, formazione e addestramento di tutto il personale, ivi compreso il datore di lavoro, ove impiegato per attività lavorative in ambienti sospetti di inquinamento o confinati. Il corso spazi confinati fornisce un valido contributo alla formazione di chi lavora in tali ambienti, come indicato dagli artt. 37 e 66 del D.lgs. 81/08 e dal DPR 177/2011.

Il percorso formativo comprende sia una parte teorica sia una parte pratica; il corso spazi confinati ha una durata di 8 ore e scadenza quinquennale. Per l’aggiornamento della formazione è necessario frequentare l’Aggiornamento Spazi Confinati della durata di 4 ore.

E’ previsto lo svolgimento di test teorici e pratici, per valutare le conoscenze acquisite durante il corso; verrà rilasciato un attestato di partecipazione/formazione/abilitazione a chi li supererà con successo.

CORSO PER UTILIZZO DI MOTOSEGA, DECESPUGLIATORE E TAGLIASIEPI

DESTINATARI:
– Corso di Formazione obbligatorio ai sensi del D.Lgs 81/08 e smi artt. 71, 72, 73.
– Agricoltori, coltivatori che effettuano lavori con la motosega o raccolta del legname in azienda.
– Personale di imprese boschive, addetti allo sgombero di materiali legnosi (es: Protezione Civile).
– Addetti che utilizzano la motosega in ambito professionale per lavori di costruzione, arboricoltura e giardinaggio, demolizioni.
– Privati che utilizzano la motosega per la gestione della legna da ardere.
– Addetti all’utilizzo di decespugliatori, tagliasiepi e mototrivella.

RIFERIMENTI LEGISLATIVI:
Testo unico per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/08) art. 71, 72, 73.

OBIETTIVI DEL CORSO :
– Conoscere ed applicare le regole della sicurezza sul lavoro e della protezione della salute;
– Conoscere e usare in maniera appropriata i DPI (dispositivi di protezione individuale) necessari a svolgere in sicurezza il proprio lavoro;
– Usare correttamente la motosega in diverse situazioni pratiche correlate con la manutenzione del verde e il taglio e abbattimento di alberi;
– Saper eseguire la manutenzione della motosega a regola d’arte.

Il corso ha lo scopo di accrescere il livello della sicurezza dei lavoratori tramite il miglioramento sia delle conoscenze relative alla motosega e ai relativi pericoli, sia della capacità di operare secondo idonee misure di prevenzione e protezione.

DURATA: Corso di formazione base 4 ore.

DOCENTI:
Tutti i docenti del corso hanno una formazione e competenze pluriennali in relazione alle tematiche della salute e sicurezza sul lavoro.

ATTESTATO:
Il corso prevede il rilascio di certificazione valida ai sensi del Dlgs 81/08 in materia di sicurezza sul lavoro.

CORSO PROFESSIONALE PER SALDATORE

Il corso è rivolto a utenti in possesso di comprovate capacità operative in uno o più processi di saldatura elettrica, che abbiano assolto l’obbligo formativo inerente la sicurezza lavoratori PARTE GENERALE (4 ore) e in possesso dei DPI necessari.I processi di saldatura per i quali è possibile addestrarsi per la certificazione del patentino di saldatore, secondo la norma attuale che definisce i vari aspetti legati alla Qualifica del Saldatore EN ISO 9606-1(che sostituisce la precedente EN ISO 287-1) sono:
– elettrodo rivestito (MMA);
– saldatura a filo (MIG);
– saldatura a filo (MAG);
– elettrodo infusibile in tungsteno (TIG).

Il docente del corso è libero professionista con esperienza ultradecennale in formazione per adulti ed in consulenza alle imprese della metalmeccanica, oltre ad essere collaboratore.

PROGRAMMA:
– Rischi specifici della mansione e del laboratorio di saldatura;
– Nozioni tecniche teoriche connesse ai processi di saldatura, difettologia e imperfezioni nelle saldature, controlli distruttivi e non distruttivi, criteri di accettabilità dei giunti saldati, lettura e comprensione del patentino di saldatura;
– Addestramento alla tecnica di saldatura prescelta con esercitazioni pratiche a difficoltà crescente sotto la guida del docente;
– Esercitazioni pratiche a difficoltà crescente sotto la guida del docente;
– Esercitazioni pratiche finalizzate alla preparazione dell’esame di certificazione;
– Esame di certificazione tramite prova pratica di saldatura su piastra o tubo in presenza dell’Ispettore incaricato dall’Ente. L’esito positivo delle prove di saldatura, che attesta l’ottenimento dei requisiti richiesti in accordo alla normativa vigente, determina il rilascio del Patentino.

Sei un Privato? Prenota Ora

Nome *

Cognome *
Indirizzo Email *

Num. Telefonico *
Codice fiscale *

Carica la foto della tua carta di dentita *

Sei un'Azienda? Prenota Ora

Ragione Sociale *

P.Iva *

Indirizzo * Città *
Indirizzo Email * Num Telefono *

Numero Partecipanti *

Carica le foto delle carte d'identità dei partecipanti *

Partner fidati

Abbiamo selezionato le migliori marche per vari tipi di Batterie – Accumulatori.